il volto comune

L’ 1% squarcia il mondo per una trasformazione
Tutto ciclico, geopolitico, geopolitico, geo-po-li-ti-co…
Nuova vita al fascismo, svuotamento di culture,
deportazioni di massa, di massa, nuovi lager, propaganda,
cocaina, psicofarmaci, sarabanda, sarabanda…

Questa è la storia in loop, da dietro vi hanno infilato, modellato, codificato, trapassato senza avvertimento, un solo avvertimento: “Sono stato piegato”, “piegato” “piegato?”, “piegato”

Questa è la festa dell’élite al primo banco, secchioncelli al recupero, tu gli paghi la retta alla scuola, il viagra una volta al comando…

Questa è la festa dell’élite al secondo banco, un po’più sfacciatelli, leccapiedi, zerbini pronti a scarabocchiare, complici della trappola al volto comune da indirizzare, indirizzare

E allora preparati al pane duro di una nuova demagogia, fatta di bombardanti, carestia, mafie al potere, intelligenza artificiale a cancellare terra e culture…

Ora sei in ritardo, a loro hai creduto, non hai pensato, ma solo rimandato, non hai pensato ma solo rimandato, ma solo rimandato ma solo rimandato… Non hai pensato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *